Paolo Marchionni (S&V): la RU486 banalizza l’aborto

La pillola abortiva RU486 torna a fare da protagonista tra le notizie attuali, parliamone con Paolo Marchionni, vicepresidente nazionale Scienza&Vita e medico legale di ASUR Marche, Area Vasta n°1 di Pesaro.

Possiamo affermare che è in atto una macchinazione che lavora a sfavore della vita nascente, grazie alla banalizzazione dell’aborto?

La regione Lazio ha deciso di avviare una sperimentazione per consentire l’utilizzo della pillola abortiva RU486 anche nelle strutture ambulatoriali e consultoriali della regione. Si tratta, a mio parere, di un ulteriore tentativo di rendere l’aborto volontario ancora più facile, determinando nello stesso tempo il convincimento, indotto dalla non necessaria ospedalizzazione, che appunto si tratti di una procedura banale.

Leggi tutto “Paolo Marchionni (S&V): la RU486 banalizza l’aborto”

Sono uomo e preferisco i metodi naturali

Sono sempre alla ricerca di uomini che vogliano raccontare cosa ne pensano dei metodi naturali, soprattutto di quelli che ne hanno fatto esperienza diretta, perchè credo che offrano un punto di vista meno conosciuto e straordinariamente interessante. Ho incontrato Antonio, che è sposato da 15 anni, e lo ringrazio di cuore.

Quando gli ho chiesto se preferisse uno pseudonimo mi ha risposto così:

Io ne parlo liberamente perché non c’è nulla di male. L’amore carnale ed erotico è qualcosa di bello, non qualcosa di cui vergognarsi.

Leggi tutto “Sono uomo e preferisco i metodi naturali”

Il potere evocativo delle immagini

Le immagini hanno un potere molto forte. Ben più forte di quanto una persona consapevole di questa forza possa realmente aspettarsi.

Siamo assuefatti alla vista di immagini attraverso video, foto e simili: sono il quadro della nostra giornata che è la cornice.

Quindi, abituati, non ci accorgiamo di quanto ci influenzino.

Sebbene razionalmente non ne abbiamo consapevolezza piena, emotivamente non ci sfugge nulla: tutto quello che viviamo è vivido nella nostra sfera emotiva, non dimentichiamo nemmeno i ricordi della prima infanzia, né il parto che ci ha permesso di nascere, né il periodo in cui abbiamo vissuto nel monolocale uterino materno. Leggi tutto “Il potere evocativo delle immagini”

Papilloma virus: facciamo chiarezza

 pubblicato su La Croce Quotidiano il 22/4/2017

Report ha sollevato un polverone riguardo al vaccino contro il papilloma virus, ora tutti si fanno molte domande in più di prima: era ora, è sempre bene porsi degli interrogativi e trovare le risposte che ci appaghino, soprattutto di fronte ad argomenti così controversi.

Innanzitutto è il caso di indagare su come avviene il contagio: si può tranquillamente considerare alla stregua di una malattia sessualmente trasmissibile, sebbene non lo sia stricto sensu, difatti il contagio, seppur remoto, può avvenire anche grazie al contatto con indumenti infetti. Leggi tutto “Papilloma virus: facciamo chiarezza”

Testimonianza: conoscete la disperazione di una donna tradita?

Vedendo il film Eyes Wide Shut di Kubrick mi è venuto questo pensiero: il tradimento più tipicamente maschile è pragmatico, fattivo, invece quello più tipicamente femminile è mentale, onirico.

Lungi da me costruire l’apologia del succitato film, sul cui portato sono state scritte cose inquietanti e di cui non mi avventuro a consigliare la visione a chi non lo abbia visto, tuttavia la pellicola mi ha mosso questa riflessione: staccandomi dalla trama del film per volare oltre, il tradimento ci lacera laddove il dolore non si riesce a lenire, va talmente dentro che ci si sente soffocare. Questo lo sperimentano tutti quelli che si “vivono traditi” anche dagli amici, dalla vita, da qualsivoglia situazione càpiti, e a volte non è nemmeno necessario che avvenga davvero.

Leggi tutto “Testimonianza: conoscete la disperazione di una donna tradita?”