Ceci n’est pas une vagine

<<Un monte? Una fiamma? O… cosa? >>

Ecco che mi interpella riguardo all’immagine scelta per il logo, e gli aggettivi “forte, irriverente, imbarazzante” con cui lo descrive, mi incuriosiscono sulla suggestione che abbia suscitato.

<< .. una… una vagina…>>
<<Oh. Bè …una vagina. Ma non è una vagina.>>
Poco male dopotutto, lontano dalle intenzioni, ma pur sempre “del mestiere”.
Magari di tutte le interpretazioni uscirà pure qualcuno che arriverà dicendo che ci vede… che ci vede… un paio di gambe! Sss… non diciamogli che ha ragione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *